Privacy - GDPR - servizi di consulenza

News

Garante privacy. Illecito il controllo di metadati delle e-mail di dipendenti

Il Garante per la protezione dei dati personali dichiara illegittimo il controllo dei metadati* della posta elettronica dei dipendenti senza adeguate tutele per la riservatezza e in violazione delle norme che limitano il controllo a distanza dei lavoratori.

Con tale dichiarazione, il Garante ha comminato una sanzione di 100.000 euro nei confronti della Regione Lazio.

Fonte: dottrinalavoro

 

* per metadati si intendono ad esempio (indicativo e non esaustivo) le informazioni:

  • relative alle mail e il loro contenuto, 
  • il nome del destinatario, 
  • il momento in cui è stato inviato, 
  • la posizione in cui ci si trovava quando lo si è inviato.
Loading…