Safety Walking Supervision

Safety Walking Supervision

Safety Walking Supervision

Il servizio che fornisce al preposto metodo e strumenti per adempiere ai nuovi obblighi previsti dalla legge n° 215 del 2021, già attivato in Grandi aziende dal 2015.

 

Legge n. 215/2021: nuovi poteri ed obblighi del preposto. 

La nuova legge n. 215 del 17/12/2021 (di conversione in legge del D.L. n. 146 del 21 ottobre 2021) rafforza e circoscrive l’obbligo di vigilanza del preposto che deve porre la sua attenzione sia sulle deficienze di mezzi ed attrezzature che sui comportamenti non conformi dei lavoratori.

 

Le modalità operative di attuazione proposte da ERSG.

E.R Training, società del gruppo ERSG, dal 2015 ha attivato in Aziende di grandi dimensioni, un servizio in grado di fornire al preposto strumenti e metodi per attuare la vigilanza e darne evidenza giuridica.

Si chiama Safety Walking Supervision (SWS).

Permette ai preposti, attraverso lo strumento di specifiche Check-list, di effettuare la supervisione sui comportamenti dei lavoratori e sulle deficienze tecniche

L’esperienza maturata sul campo rappresenta un’opportunità organizzativa e giuridica per soddisfare appieno gli obblighi della legge n. 215 del 17 dicembre 2021.
 

 

Cosa stabilisce la nuova LEGGE N. 215 DEL 17/12/2021 (di conversione in legge del D.L. 21 ottobre 2021 n. 146).

La legge di conversione stabilisce l’obbligo per il preposto di vigilare su:

  • l’osservanza da parte dei singoli lavoratori dei loro obblighi di legge
  • le disposizioni aziendali fornite dal datore di lavoro in materia di salute e sicurezza sul lavoro (Procedure ed istruzioni operative)

In caso di rilevazione di comportamenti non conformi, la legge n. 215 del 17/12/2021 stabilisce per il preposto, l’obbligo di intervenire per modificare il comportamento non conforme, fornendo le necessarie indicazioni di sicurezza.

Al preposto viene riconosciuto il potere/obbligo di interrompere l'attività del lavoratore e informare i superiori diretti in caso di

  • mancata attuazione delle disposizioni impartite
  • riscontro deficienze di mezzi e attrezzature di lavoro
  • ogni altra condizione di pericolo rilevata durante la vigilanza

In caso di inosservanza di tali obblighi, la legge n. 215 del 17/12/2021 stabilisce che I preposti sono penalmente perseguibili, con l’arresto fino a due mesi o l’ammenda da 491 a 1.474 euro.
 

 

Con la nuova legge n. 215 DEL 17/12/2021, i preposti sono stati maggiormente responsabilizzati.

Viene rafforzato l’obbligo dei preposti di:

  • controllare ed eventualmente intervenire, nel rispetto delle regole dell’autonomia gestionale-organizzativa e del DUVRI, anche sui comportamenti dei lavoratori esterni, presenti a seguito di un appalto
  • effettuare 2 tipi di supervisione:
    • comportamenti non sicuri dei lavoratori (erogazione Feedback correttivi)
    • deficienze di mezzi e attrezzature di lavoro.

Viene introdotto il potere dei Preposti di:

  • comunicare ai Diretti superiori l’esito delle proprie verifiche
  • interrompere le attività che espongono a pericolo.
     

 

Legge n. 215 DEL 17 dicembre 2021. Aggiornamento biennale per i preposti.

La Legge n.215 stabilisce anche che i preposti debbano effettuare corsi di aggiornamento biennali. Di fatto, viene a decadere la scadenza quinquennale precedente.
 

 

Legge n. 215 DEL 17/12/2021. Check-list di sicurezza sul lavoro per ogni reparto.

Per fornire ai preposti le modalità per l’esercizio della funzione di supervisione, direttamente nei reparti di competenza, verranno predisposte n. 2 Check-List di sicurezza sul lavoro specifiche per ogni Reparto:

  • Check-List Ambiente di Lavoro (Attrezzature, Macchine, Linee, Sostanze, ecc,)
  • Check-List Comportamentali basate su Procedure/Istruzioni Operative.
     

 

Con la SWS, il Preposto ottiene strumenti e metodi per adempiere agli obblighi del ruolo.

Gli strumenti messi a disposizione dalla Safety Walking Supervision di E.R Training, forniscono al preposto il metodo per

  • effettuare la Supervisione attraverso lo strumento delle Checklist di Reparto:
    • check-list Ambiente di Lavoro (Attrezzature, Macchine, Linee, Sostanze, ecc,)
    • check-list Comportamentali basate su Procedure/Istruzioni Operative
  • dare feedback correttivi e/o di sostegno ai Lavoratori
  • migliorare la comunicazione con i Diretti Superiori
     

 

Safety Walking Supervision di E.R Training. La sicurezza ha una nuova impronta.

L’implementazione del Safety Walking Supervision di E.R Training prevede le seguenti 4 fasi:

  1. redazione, in collaborazione con i preposti, delle 2 check list per reparto
  2. formazione ai preposti sulle modalità di comunicazione e di verifica
  3. esecuzione dei sopralluoghi in reparto dei tecnici comportamentista e della sicurezza E.R Training, insieme ai preposti
  4. verifica trimestrale dei tecnici E.R Training sulle risultanze della supervisione e controllo trimestrale nei reparti

Per implementare Safety Walking Supervision all’interno dei vari reparti aziendali, E.R Training mette a disposizione due tecnici qualificati, un tecnico comportamentista ed un tecnico della sicurezza.

I tecnici E.R Training affiancheranno i Preposti sul campo per trasferire le più corrette modalità di comunicazione e di erogazione dei feedback.

 

 

I nostri esperti

Roberta Brazzoli

Managing Director E.R Training
approfondisci

Carlotta Cicciarello

Deputy Sales Manager
Senior Legal Consultant
approfondisci

Camilla Bolognini

Training Coordinator
approfondisci

Beatrice Paganelli

Back office commerciale
approfondisci

Per saperne di più


(*) campi obbligatori
Invia richiesta
Loading…