Salute e sicurezza

News

OBBLIGO DI NOTIFICA SOSTANZE (Svhc): SOSTANZE ESTREMAMENTE PREOCCUPANTI

Segnalata dal portale Reach Gov la pubblicazione in italiano di una brochure Echa che fornisce informazioni riguardo l’obbligo giuridico di notifica per gli importatori e i produttori di articoli (es. mobili, prodotti per la costruzione) all’interno dell’Ue. Esenzioni: -se in condizioni d’uso normali o ragionevolmente prevedibili, compreso lo smaltimento dell’articolo, è possibile  escludere l’esposizione delle persone e dell’ambiente; -se la sostanza è già stata registrata per quell’uso specifico. Notifica: La presenza o utilizzo di una sostanza Svhc deve essere notificata dall’importatore o produttore entro un periodo massimo di 6 mesi dall’inclusione di tale sostanza nell’elenco Ue delle  sostanze candidate