Salute e sicurezza

News

Norme UNI EN 13001-1 e UNI EN 13001-3-3, apparecchi di sollevamento

Pubblicate in italiano due norme della serie UNI EN 13001 relative ai criteri generali di progetto degli apparecchi di sollevamento e relativi accessori: la UNI EN 13001-1:2015 “Apparecchi di sollevamento - Criteri generali per il progetto - Parte 1: Principi e requisiti generali” e la UNI EN 13001-3-3:2015 “Apparecchi di sollevamento - Criteri generali per il progetto - Parte 3-3: Stati limite e verifica di idoneità dei contatti ruota/rotaia”. La Commissione tecnica Apparecchi di sollevamento e relativi accessori ha pubblicato in lingua italiana le norme UNI EN 13001-1 e UNI EN 13001-3-3 relativamente ai criteri generali di progetto degli apparecchi di sollevamento: la prima si occupa dei principi e requisiti generali; la seconda, invece, è relativa agli stati limite e verifica di idoneità dei contatti ruota/rotaia. La norma UNI EN 13001-1 specifica i principi generali e i requisiti da utilizzare insieme alle norme EN 13001-2 ed EN 13001-3 che specificano le condizioni e i requisiti di progetto per prevenire i pericoli di natura meccanica degli apparecchi di sollevamento e un metodo di verifica di quei requisiti. La norma UNI EN 13001-3-3, invece, deve essere utilizzata assieme alle EN 13001-1 ed EN 13001-2 e nella fase di progetto e verifiche teoriche, fornisce le condizioni generali, i requisiti e i metodi per prevenire i pericoli di natura meccanica dei contatti ruota/rotaia degli apparecchi di sollevamento. La norma copre i requisiti di ruote di acciaio e di ghisa ed è applicabile solo ai contatti metallici ruota/rotaia.   Fonte: UNI