Salute e sicurezza

News

INAIL. Riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione, pubblicato il nuovo modello OT23

Pubblicato il nuovo modello per richiedere entro il 28 febbraio 2020 la cd. oscillazione del tasso per prevenzione per gli interventi di miglioramento effettuati nel 2019, ossia uno sconto  sul premio INAIL  riconosciuto in misura fissa, in relazione al numero dei lavoratori-anno del triennio della medesima PAT, pari al:


- 28% per i datori di lavoro fino a 10 lavoratori/anno;
- 18% per i datori di lavoro da 11 a 50 lavoratori/anno;
- 10% per i datori di lavoro da 51 a 200 lavoratori/anno;
- 5% per i datori di lavoro con oltre 200 lavoratori/anno.

Per accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa, le aziende devono presentare un’apposita istanza (Modulo per la riduzione del tasso medio per prevenzione), esclusivamente in modalità telematica, attraverso la sezione Servizi Online presente sul sito www.inail.it, entro il termine del 28 febbraio 2020, unitamente alla documentazione probante richiesta dall’Istituto.
L’azienda può chiedere la riduzione qualunque sia l’anzianità dell’attività aziendale, anche nel primo biennio di attività della posizione assicurativa territoriale (PAT). 

Sul sito dell'INAIL è stato pubblicato il nuovo modello OT23, utile per le istanze di riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione, consultabile e scaricabile al presente link. Il nuovo modello sostituisce il precedente, comunemente conosciuto come OT24, che aveva la sua fonte normativa nell’art.24 del decreto ministeriale 12 dicembre 2000.

Il modulo di domanda articola gli interventi nelle seguenti sezioni:

  • Interventi di carattere generale
  • Interventi di carattere generale ispirati alla responsabilità sociale
  • Interventi trasversali
  • Interventi settoriali generali
  • Interventi settoriali.