Salute e sicurezza

News

Competenze allo Stato in materia di tutela e sicurezza del lavoro.

Il Senato ha approvato il nuovo testo dell'art. 117 della Costituzione e il ritorno delle competenze allo Stato in materia di "tutela e sicurezza del lavoro". La riforma andrà alla Camera per l’ultima approvazione. La  modifica di legge costituzionale deve essere approvata con doppia lettura tra Camera e Senato. Nella seduta dell’8 ottobre il Senato ha dunque approvato il nuovo testo dell’articolo 117 della Costituzione “Relazione tra la potestà legislativa statale e regionale”. Si tratta dell’articolo che ha introdotto le “ materie di legislazione concorrente”, tra Stato e Regioni, tra cui la “tutela e sicurezza del lavoro” che ha creato tanta confusione nella materia della salute e sicurezza sul lavoro. Adesso il provvedimento tornerà alla Camera dei Deputati per la quarta lettura definitiva. Dopo il referendum consultivo previsto dal Governo, cambierà l’ art. 117 della Costituzione aprendo un nuovo capitolo per la salute e sicurezza sul lavoro.   Fonte: puntosicuro