Formazione aziendale

News

FORMAZIONE: I CODICI ATECO SONO VINCOLANTI?

La formazione aziendale si programma sempre e solo applicando rigorosamente la classificazione ATECO, oppure si programma partendo dalla valutazione dei rischi reali (e quindi la classificazione ATECO diventa un importante riferimento, un’opportunità da sfruttare ma non un tabù da rispettare acriticamente)? Pochi mesi fa nel merito si è espressa la Commissione per gli Interpelli, sollecitata da un quesito posto da Federambiente ( Interpello n. 11/2013 del 24/10/2013) la Commissione per gli Interpelli così si esprime nel merito: la formazione - che deve essere “sufficiente ed adeguata”- va riferita all’effettiva mansione svolta dal lavoratore, considerata in sede di valutazione dei rischi; pertanto la durata del corso può prescindere dal codice ATECO di appartenenza dell’Azienda.   Fonte: puntosicuro