D. Lgs 231

News

SEQUESTRO CANTIERE IN CASO DI INFORTUNIO. SENTENZA.

Con questa sentenza la Corte di Cassazione si pronuncia sulla legittimità di un sequestro effettuato dopo il verificarsi di un infortunio sul lavoro per il quale sono in corso delle indagini di polizia giudiziaria visto l’omicidio colposo da esso derivato. Nel caso di un infortunio accaduto nell’ambito di un’area di un’azienda, è sostenuto nella sentenza dalla suprema Corte,  il sequestro dell’intera area è consentito solo se la stessa costituisce “corpo di reato” ed è strumentale rispetto alla prosecuzione delle indagini in corso inerente l’evento infortunistico. Non è infatti sufficiente giustificare il provvedimento limitativo di un’area solo perché essa costituisce “locus commisi delicti” cioè il luogo in cui si è commesso il reato