D. Lgs 231

News

RESPONSABILITA’ DI UN LAVORATORE PER INFORTUNIO AD UN ALTRO LAVORATORE. SENTENZA.

In questa sentenza n. 31234 del 17 luglio 2015 determinante è stato considerato il comportamento di un operatore di una macchina che, a seguito di un errore dallo stesso commesso e del mancato rispetto delle procedure e delle istruzioni previste per la sua utilizzazione, ha provocato l’infortunio di un lavoratore. Nel caso particolare la macchina era una betonpompa e l’errore dell’operatore era consistito nell’abbassare il braccio dell’attrezzatura che ha colpito l’infortunato venuto a trovarsi nel raggio di azione del braccio medesimo difformemente da quanto specificatamente previsto nel libretto di istruzione della macchina. L’autista della betonpompa è stato ritenuto responsabile per il decesso di dell’altro lavoratore causato dal mancato rispetto delle procedure e istruzioni: la condotta è stata considerata sufficiente alla determinazione dell’evento lesivo.   Fonte: puntosicuro