D. Lgs 231

News

Poste Italiane. Sanzionata per pratiche commerciali scorrette in violazione del Codice del Consumo

Comunicazioni: sanzionata Poste Italiane (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Provvedimento IP11563, 8 settembre 2020)

L’AGCM ha adottato un provvedimento sanzionatorio nei confronti di Poste Italiane. 

La sanzione è la massima consentita dalla legge e si riferisce a comportamenti che hanno determinato danni ai consumatori (incidendo sulla effettività della libertà di comunicazione) e hanno influito negativamente sul “sistema giustizia” (per i ritardi dovuti ad errate notifiche nell’espletamento dei processi, soprattutto quelli penali, con conseguente prescrizione di numerosi reati). 

Poste Italiane è stata sanzionata per pratiche commerciali scorrette in violazione del Codice del Consumo, consistenti nella promozione, risultata ingannevole, di caratteristiche del servizio di recapito delle raccomandate e del servizio di Ritiro Digitale delle raccomandate.

FONTE dirittifondamentali.it

A cura di: dott.ssa Emilia Barbati, Consulente Legale Senior