D. Lgs 231

News

In materia di miscelazione di rifiuti è illegittima la liberalizzazione.

21 aprile 2017. La Corte Costituzionale con la sentenza n.75 del 12 Aprile 2017 ha dichiarato illegittima la norma del Dlgs 152/2006 che sottrae ad autorizzazione la miscelazione di rifiuti pericolosi aventi le stesse caratteristiche di pericolo e quella fra rifiuti non pericolosi. E’ stato così bocciato l'articolo 187, comma 3bis del "Codice ambientale" (introdotto dall'articolo 49 della legge 221/2015, cd. "Green economy"), ritenendolo in contrasto con la direttiva 2008/98/Ce (articolo 23) che stabilisce l'obbligo di autorizzazione per qualsiasi impresa che intenda effettuare trattamento di rifiuti. La miscelazione dei rifiuti va riconosciuta come operazione di trattamento. Fonte: polizialocale entionline