D. Lgs 231

News

DECRETO MILLEPROROGHE: SCADENZE SICUREZZA

Il Decreto-legge 31 dicembre 2014, n. 192 “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative” pubblicato il 31 dicembre 2014 sulla Gazzetta Ufficiale è entrato in vigore lo stesso giorno. Una proroga è quella relativa all’adeguamento antincendio degli alberghi e delle strutture ricettive con oltre 25 posti letto.

E’ necessario ricordare che il Decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150 (il “milleproroghe” dell’anno passato), come modificato in fase di conversione dalla Legge 27 febbraio 2014, n. 15, riportava già la proroga all’articolo 11, comma 1. Il nuovo milleproroghe – “milleproroghe 2015” – contiene ora all’articolo 4, comma 2 la nuova proroga:

All'articolo 11, comma 1, del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2014, n. 15, le parole: "31 dicembre 2014" sono sostituite dalle seguenti: "30 aprile 2015".

 Inoltre, in tema di appalti:

- dal 31 dicembre 2014 al 31 dicembre 2015: obbligo negli appalti di lavori di corrispondere all'appaltatore un'anticipazione pari al 10% dell'importo contrattuale (proroga inserita nel comma 3 dell’articolo 8 del DL 192/2014);

- dal 31 dicembre 2014 al 30 giugno 2015: termine entro il quale i general contractor (coloro che hanno la responsabilità operativa complessiva di un progetto di costruzione o di impiantistica, con particolare riferimento alle opere pubbliche) possono dimostrare il possesso dei requisiti di adeguata idoneità tecnica ed organizzativa mediante certificati rilasciati dalle SOA per ordinari contratti pubblici di lavori (ricordiamo che l’attestazione SOA è la certificazione obbligatoria per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori);

- al 31 dicembre 2015 della scadenza entro la quale i soggetti in possesso di attestazioni SOA per classifica illimitata possono continuare a documentare l’esistenza del requisito a mezzo di copia conforme delle attestazioni possedute.

 

Fonte: puntosicuro