D. Lgs 231

News

Cassazione: distacco e responsabilità in caso di infortunio

Con ordinanza n. 1574 del 23 gennaio 2018, la Corte di Cassazione ha affermato che in caso di infortunio venutosi a realizzare durante il periodo di distacco, la responsabilità prevista dall’articolo 2049 c.c., con conseguente risarcimento dei danni, ricade sull’azienda distaccataria presso la quale il lavoratore sta prestando la propria attività. I giudici della Suprema Corte hanno evidenziato come sia in capo al distaccatario la responsabilità, in quanto è lo stesso soggetto che durante il periodo di distacco assume il potere direttivo ed organizzativo sul lavoratore distaccato e, conseguentemente, anche la vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Fonte: dottrina lavoro