Ambiente

Ambiente

News

Tracciabilità rifiuti

Il famigerato SITRI viene praticamente abolito. Dal primo gennaio 2019 viene soppresso il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, Sistri, sostituito da un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti organizzato e gestito direttamente dal ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Conseguentemente, non sono più dovuti i contributi di iscrizione al SISTRI, previsti dal decreto ministeriale 78/2016, mentre tornano in vigore le norme sulla tracciabilità rifiuti precedenti al 2010.