Ambiente

News

NUOVI DELITTI AMBIENTALI: CONDOTTA ABUSIVA ANCHE CON AUTORIZZAZIONE SCADUTA. PRECISAZIONE DELLA CASSAZIONE

La relazione Ufficio del Massimario della Cassazione settore penale del 29 maggio 2015 n. III/04/2015 precisa, in relazione alla legge 22 maggio 2015 n. 68 sui delitti contro l’ambiente che, “abusivamente” sia da intendersi non solo come attività illecita posta in essere senza autorizzazione ma anche quando questa sia scaduta, manifestamente illegittima nonché quando siano state violate prescrizioni e/o limiti delle stesse.   fonte: cassazione.it