Ambiente

News

D.M. 28 marzo 2018, n. 69: cessazione della qualifica di rifiuto di conglomerato bituminoso

Sulla Gazzetta Ufficiale Italiana del 18 giugno 2018, n. 139 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale 28 marzo 2018, n. 69 che stabilisce i criteri specifici in presenza dei quali il conglomerato bituminoso cessa di essere qualificato come rifiuto ai sensi e per gli effetti dell'articolo 184-ter del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. In Italia, infatti, esiste un mercato per il granulato di conglomerato bituminoso in quanto lo stesso risulta comunemente oggetto di transazioni commerciali e possiede un effettivo valore economico di scambio. Le disposizioni del D.M. 28 marzo 2018, n. 69 non si applicano al conglomerato bituminoso qualificato come sottoprodotto ai sensi e per gli effetti dell'articolo 184-bis del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.