Ambiente

News

CONAI - Istituito BIOREPACK il Consorzio Nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile

Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di concerto con il Ministro dello Sviluppo economico, ha approvato lo statuto del consorzio BIOREPACK, il Consorzio Nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile (1).

BIOREPACK si colloca all’interno del sistema CONAI come nuovo consorzio di filiera per la gestione a fine vita degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile raccolti con la frazione organica dei rifiuti e trasformati, con specifico trattamento industriale, in compost.

Sono tenuti ad aderire (2) al nuovo consorzio:

·         produttori/importatori di materiali di imballaggio in plastica biodegradabile e compostabile (3);

·         fabbricanti/trasformatori di imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile e/o dei relativi semilavorati, compresi gli importatori di imballaggi vuoti in plastica biodegradabile e compostabile e/o dei relativi semilavorati (4).


Lo Statuto, il Regolamento e la modulistica per l’adesione al Consorzio BIOREPACK sono disponibili sul sito www.biorepack.org.

In questa fase transitoria, in attesa della rideterminazione del contributo ambientale per detti imballaggi, restano fermi:

·         i valori del contributo ambientale previsti per gli imballaggi in plastica nelle varie fasce contributive;

·         le procedure di applicazione, dichiarazione e versamento del contributo ambientale Conai;

·         la categoria di iscrizione al Conai e la relativa quota di partecipazione.

 

Note


(1) Certificati e conformi alle norme armonizzate UNI EN 13432:2002 e/o UNI EN 14995:2007 da parte di organismi accreditati.
(2) Ai sensi dell’art. 223 del D.Lgs. 152/2006 e dell’art. 2, comma 1, lett. a) e b) dello Statuto di Biorepack.
(3) Art. 2, comma 1, lett. a) dello Statuto di Biorepack: “i fornitori di materiali di imballaggio in plastica biodegradabile e compostabile, categoria che comprende i produttori e gli importatori di polimeri certificati conformi alle norme armonizzate UNI EN 13432:2002 e/o UNI EN 14995:2007 (di seguito «Produttori»)”.
(4) Art. 2, comma 1, lett. b) dello Statuto di Biorepack: “i fabbricanti e trasformatori di imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile e/o dei relativi semilavorati, certificati conformi alle predette norme armonizzate, nonché gli importatori di imballaggi vuoti in plastica biodegradabile e compostabile e/o dei relativi semilavorati, certificati conformi alle predette norme armonizzate (di seguito “Trasformatori”)”.

Fonte confindustriaemilia.it

 

Inoltre, si fa presente che Assolombarda ha redatto una GUIDA ALL’ADESIONE E ALL’APPLICAZIONE DEL CONTRIBUTO AMBIENTALE2021 (Adempimenti, procedure e schemi esemplificativi)

A cura di Dott.ssa Emilia Barbati, Deputy Legal ManagerConsulente legale Senior – Auditor - Responsabile Organismo di Vigilanza 231/01